« CREATIVITA' CONDIVISA | Principale | HMmmmmmm...perchè mi devo incazzare? :-) »

15/03/11

Commenti

Matteo Acciaroli

Io lo dico da quando ho scoperto lo Zoo di 105... Tu sei uno che ci capisce di come va fatta veramente la radio, sai trasmettere quello che gli ascoltatori vorrebbero sentire... che è anche ciò che le altre radio non sanno / non hanno le palle per fare.
Credo che nessuno piu di tutti i tuoi ascoltatori può darti lo stimolo per andare avanti.. Finché avrai noi come tua seconda "famiglia" non ti mancheranno le forze per andare avanti. Sei un grande, continua così. Donare un sorriso a milioni di ascoltatori ogni giorno NON è una cosa da poco.. Non mollare MAI!!!

Davide Sciutteri

hai tutta la mia stima! =)
parole sante...
ora però vai a nanna che sennò domani sei stanco per la diretta...!
eppoi chi ci pensa a tua moglie se sei al pc??
Alan?????
io spero il gatto va! =)
notte mazzoli, ricordati che sei un grande e che se anche non ci conosciamo ti considero un mio amico e ti voglio bene! =)

Orticaria

Ormai la radio e' da anni monopolizzata dalle stesse persone.
preferiscono far 30 anni con la stessa persona perche:

1-una volta abituati non cambiano piu.
2-non gli va' di far provini, evitano per sbattersi il meno possibile

fidati, non tutto e' oro..anche se brilla.


se serve il mio aiuto sai come contattarmi.

cumpadellozoo@gmail.com
http//orticaria.wordpress.com

sonietta89

Non mi stancherò mai di dirlo,tu sei un grande!!!!! *______________________* Il modo con cui ti dedichi al tuo lavoro è assolutamente affascinante :3
Ce l'hai nel sangue..........e nulla e nessuno potrà mai far svanire l'amore e la determinazione che metti in quello che fai,x noi e x te!!!! ti stimo troppo,ti adoroooooooooooooooooooooooooooo e tranquillo sei ancora giovane U_U ne hai di tempo x pensare a chi potrà sostituirti ;D sempre con te Mazzoli!!!

Alex

Per fortuna c'è ancora qualcuno che fa il suo lavoro per amore e non per farsi i soldi o diventar famoso....e nonostante il successo avuto si fa il culo... Il paradossale però è che questi discorsi sul fare spazio ai giovani arrivino da te e da Linus quando in realtà chi dovrebbe veramente pensarci se ne fotte alla grande, e non mi riferisco solo al mondo radiofonico ovviamente;)
Comunque Marco te cosa consiglieresti ad un ragazzo, nello specifico me :D , che vorrebbe iniziare a fare radio ovviamente gavetta tanta gavetta e quello mi era chiaro... Ma poi che altro? Sto provando a inserirmi anche in una web radio( non pagato) tu credi che sia il percorso giusto adesso considerando che tante radio locali hanno chiuso?

Orticaria

scusami se puo'sembrare spam, considerando le news da giappone vi passo questi link.

http://www.ustream.tv/channel/nhk-world-tv
http://www.ustream.tv/channel/nhk-gtv

la situazione e' diventata preoccupante. radiazioni in aumento e dalle tv locali parlano di alto rischio di fusione del nucleo.

speriamo in bene

vi consiglio di dare un'occhiata. scusatemi se disturbo.

Leroyponte86

marco..marco..marco...
potrei risultare banale, scontato...ma le tue parole sono esattissime..sei un grande!!!
e te lo dice un 24 enne laureato, specializzato, con un master e una minima esperienza che fa fatica a trovar un buon posto di lavoro perchè la meritocrazia in Italia non esiste e perchè sono sempre le stesse persone che si riciclano....
sperando che tutto ciò prima o poi cambi...sono le piccole cose che attualmente mi fanno sorridere alla vita..come gli amici, la famiglia, la musica...ed..ebbene sì..anche TU, VOI E LO ZOO...grazie di tutto!! mai banale mai scontato..semplicemente perfetto!

carlos provenzano

sono le due passate e come faccio da un po...mi perdo a leggere i tuoi post e quello che scrivi nel quotidiano...ho conosciuto lo zoo per caso nel 2003 al tempo del militare a milano e ho continuato a seguirlo...dopo la separazione ho pensato che senza la stessa formazione lo zoo non sarebbe stato più lo stesso e invece puntualmente sono stato smentito...mi piace come scrivi e come esprimi le tue emozioni e devo farti i miei complimenti per come trasmetti la passione di fare il tuo mestiere...non sto a dirti le solite cose del tipo sei grande e bla bla bla...io semplicemente ti chiedo di andare avanti e non fermarti mai perchè se tu ci sei per due ore mi dimentico di tutti i problemi ridendo delle cazzate che sparate in diretta e come me milioni di persone che ti seguono...

enzo lafusa

Marco ce anche chi la gavetta la sta facendo e l ha fatta come si faceva alla vecchia maniera... radio locali e villaggi valtur...ma adesso come dici tu non si investe sui giovani ... che poi facendo mille provini , la gioventu la perdi , ma stai sempre li attaccato su giornali , blog specializzati e robe varie... per chi e nato al nord e molto piu facile , dalla radiolina che comunque trasmette in tutta una porovincia o regione e piu facile essere notato ... pensa i tanti come me , che hanno sempre lavorato a gratis in radioline del sud ... hanno fatto tanta gavetta .. entrati per miracolo in equipe valtur per avere forse visibilita e poi puuf nulla .. perche di ciarlatani ce ne sono tanti... e di persone che credono ai sogni .. quelòli veri ... ancora di piu ... e nn dico solo per fare le voci , ma anche solo i tecnici ...

marco sono i network che non danno piu tutto questo
a partire dalle receptionist che vedendoti arrivare (ragazzino come mille altri) a portare i curriculum che speri un giorno qualcuno legga , sono li a buttarli davanti i tuoi occhi...

non ce nulla da aggiungere
vedremo fra 50 anni ... anche se oramai saro troppo vecchio per stare dietro ai provini...

grazie per l ascolto enzo lafusa

Pierluigi

nelle radio locali della mia zona, i dj sono sempre gli stessi da 30 anni!!! E quando ho inviato il mio curriculum non si sono degnati neanche di rispondere!!! VERGOGNOSO

stick

e perchè nel cinema italiano? IDEM!!!Cinema monotematico senza diversificazione di generi,basato sulla quasi totalità di commedie sempre tutte uguali in mano sempre agli stessi registi e recitate quasi sempre dagli stessi attori: una casta!! Come tutte le altre.L'italia,un paese basato sulle caste secolari!

Fede cozzi

Marco io ho 21 anni,ho gia fatto radio,avevo un mio programma,andava forte,poi la radio,(radio spazio 103 di udine) lo ha chiuso da un gg all'altro.ho fatto I provini dello zoo,alla vista Della telecamera mi sono bloccato...e concordo con te,nn danno spazio,e se lo danno Devi essere figlio di un mega riccone. Io però mollo,quando si aprè il mic,mi si apre un mondo fantastico,montare il programma e sentire il tutto realizzato e mixato alla perfezione e una delle cose più magiche Che esistano,e nn ci voglio rininciare!! Nn mollero Mai!!! Federico cozzi

nicola

MAZZO' TI ADORO, MA "PALLIATIVO" si scrive con 2 ELLE! non PAGLIATIVO!!!!:-p

Angar

le radio locali non hanno nessuna prospettiva di sviluppo..... i network nazionali si spartiscono tutto e poi altre radio hanno a disposizione le frequenze libere (radio padania) e poi .... come fà un editore di una piccola emittente e mantenere tutta la sturttura necessaria per garantire il mantenimento della radio stessa,, se appena si trovano i soldi per pagare le bollette ...
e gli sponsor ... sono sempre meno e meno disponibili.... nella mia zona (salerno) negli ultimi 15 anni hanno chiuso decine di radio locali nate nei primi anni 80....... .........
.... se voglio fare questo lavoro ...... dove cazzo mi devo formare??.... dove cazzo faccio la gavetta???
..........

Mat89

è cosi in ogni tipo di lavoro...
se ti arriva uno di 40/45 anni che ha alle spalle 15/20 anni di esperienza e un ragazzo di 20 chi prenderesti? è ovvio che si punta sulla sicurezza di quello piu vecchio anche se magari fino a quel momento ha fatto tutt'altro lavoro....e noi ragazzi ce lo pigliamo prontamente in quel posto...
quando ci sono annunci di lavoro chiedono sempre "esperienza", cazzo ma se io ho 20 anni e non me la fai fare sta esperienza, quando comincio a lavorare??? mica tutti siamo dei Renzo Bossi che pigliano 10000 sacchi al mese senza fare una sega!

Marco comunque sei un GRANDE! per fortuna che ci sei tu e tutti quei pazzi dello Zoo! vi voglio bene! ciao

Davide Guglielmini

Mazzoli, ricordati che non è tutto oro quel che luccica.Tanti (troppi) ragazzi d'oggi pensano di arrivare già arrivati, vedono la punta dell'iceberg e non ne hanno un'idea e neanche vogliono sapere cosa c'è da affrontare sotto! Faccio il cuoco, un mestiere di merda e proprio ieri sono tornato a cercare personale nella mia ex scuola, per portare ragazzi in stagione in Romagna e fargli fare la gavetta, risultato: delusione totale! Sono pochi al giorno d'oggi che hanno voglia di guadagnarsi un risultato e fare la gavetta, FONDAMENTALE per affermarsi se non hai disponibilità economiche o non sei una zoccola. Contro le tue conoscenze e capacità, nessuno potrà mai dirti niente, i fatti sono il tuo biglietto da visita e il tuo ariete per sfondare le porte chiuse senza doversi arrendersi. Penso che se non ci sono giovani in radio, oltre al perché che hai detto tu, sia anche perché in Italia sono tutti drogati dal successo che offre la tv, non devi nemmeno avere la terza media per andare a dire 4 cagate per 10.000 euro! Io non trovo lavoro dopo essermi fatto il culo e aver studiato fino al diploma! Saluti!

fabietto80

in risposta a questo interevento capisco che fare il cuoco e' un lavoro come un altro se lo fai lo fai con passione o cambi settore guarda a 30 anni e mi ritrovo senza ancora lavoro ma questo grazie al nostro puttaniere che abbiamo eletto che butta quatrini per 4 troie ..comunque mazzoli tu rendi queste ore meno pesanti perche' ascoltando te ci dimentichiamo dei nostri pesi.. grazie per lo zoo

JJS

mazzoli c'hai ragione,la sensazione che mi porto dietro e' la solita..."ci sono sempre le solite facce"...io ho iniziato ad ascoltare lo zoo nel 2005, i precedenti 4/5 anni avevo perso lo stimolo nell'ascolto radiofonico, poiche' ho sempre ascoltato radio dj (eh eh eh) e il mitico dj time ma comunque un po' di persone le conoscevo anche nelle altre radio.....cito un esempio a caso....gia' conoscevo Pippo Pelo che so' qualche anno fa' ha vinto il premio come format migliore dell'anno col suo programma su kiss kiss....beh io quando avevo 14 anni gia' lo ascoltavo ed era affermato....oggi ne ho 29...vedi un po' te....ma con questo non voglio dire che ormai c'e' stato troppo e deve levarsi dai coglioni, se e' uno in gamba, e personalmente adesso non lo ascolto quindi non posso elargire giudizi,pero' quello che voglio dire e' che la ribalta di persone che sono nate dalla gavetta non si e' fatta sentire...tutti conoscevano gli schemi o per lo meno come hai detto tu sono sacarti della tv o altre radio che hanno traslato il loro pensiero su qualcosa di alternativo , liberandosi delle menti forse piu' pragmatiche......la mia sensazione caro marco e' che in tutto quello che ci circonda, societa' e lavoro compreso manca quella virtu', quella qualita' che forse e' assente nella maggiorparte degli artisti e che forse riesco a scorgere dentro di te.....l'umilta'.....marco, forse tu non lo hai mai detto, tu stesso esempio di impegno e lavoro duro che nonostante quello che e' successo sei riuscito in breve tempo a rimettere su una compagnia coi fiocchi, tu hai questa caratteristica che secondo me e' una delle qualita' migliori di una persona....io stesso dico che preferisco l'umilta' tutta la vita che un sacco di fig......ehm...mi correggo.....soldi :D .....possiamo solo sperare che chi avesse voglia di intraprendere questa carriera che un giorno sostituira' voi vecchi balordi :-) abbia in se tutta la voglia e "l'umilta'" di fare qualcosa di unico come state facendo voi.......

Federico Vella

Bellissimo post Marco, ho scoperto lo Zoo di 105 4-5 anni fa (prima abitavo in un paese dove Radio 105 non arriva ancora oggi:-) ). Da quando ho iniziato ad ascoltarti ho capito subito la tua professionalità e la tua passione, poi ascoltandoti si capisce che ci metti l'anima ed è quello che rende unica la trasmissione in diretta (infatti chi recentemente ti ha abbandonato, in 3 non fanno la tua passione e questo lo trasmetti quando conduci). E porca miseria tu sei un esempio di perfetto coduttore radiofonico a prescindere dal tono e dai contenuti che la trasmissione voglia dare, per questo motivo ti meriti il successo che hai (se altri t'ignorano per noi esisti e sei più forte di altri) ed anche se per la massa ingnorante e superficiale che dice che "lo zoo è volgare" penso che quella massa ha il quoziente intellettivo inferiore a 50 e che le cose da scandalizzarsi sono ben altre. Hai ragione che non c'è possibilità o è molto difficile fare la gavetta. Abito in Sardegna sono cresciuto vicino alla Costa Smeralda e attualmetente vivo a Sassari, ora dimmi, da ragazzino anche avessi voluto iniziare a la VERA GAVETTA come hai fatto TU dove avrei potuto farla??? Adesso ho 27 anni forse è troppo tardi per iniziare la gavetta. Concludo ringraziantoti per quello che fai tutti i giorni anche se questo sicuramente non ti pesa visto che hai una passione infinita per il tuo lavoro ed è questo che ti fa sopportare tutto: Le querele di chi è toccato da quello che ti senti di condividere con noi ascoltatori, le pressioni della direzione e della proprietà della tua Radio (fanno quello che possono) che per fortuna è ancora libera da condizionamenti politici (e speriamo che sia sempre così), e che sopporti LEONE ed ALAN che non sono il massimo da sopportare vero :-D????? GRAZIE MARCO CONTINUA COSI' NOI VERI ASCOLTATORI NON TI MOLLEREMO MAI
FEDERICO

Francesco

Purtroppo non è più come negli anni '80/metà '90 che la radio la facevano i giovani. Ora o sono scarti di tv o vecchi decrepiti.
Siamo nati nella generazione sbagliata per cercare di campare di una passione nostra, a meno che non hai raccomandazioni e conoscenze giuste...

chantal

la pensiamo esattamente allo stesso modo,ma purtroppo in Italia negli ultimi decenni ai giovani non vengono tagliate le gambe,ma di piu....sei proprio buttato fuori dal cerchio,a meno ke non hai conoscenze con i contro coglioni (scusa l'espressione) ragazza/i ke gioca con il proprio corpo e il look,,,,se no non sei nessuno proprio come me e centinaia e migliaia di persone cm me....

Cecilia Pera

Marco...Ma perché ogni volta che scrivi mi metti in crisi???Ogni volta mi ritrovo alla fine dell'ultima parola con i lacrimoni agli occhi!!!In questo caso un po' perché qui,come in radio,riesci a trasmette tutto l'amore che hai per lo Zoo,ma soprattutto perché solamente leggendo queste parole,si riescono a percepire i tuoi occhi lucidi per l'emozione mentre per l'ennesima volta esprimi tutto il tuo Amore per la tua Creatura,lo Zoo!Ogni giorno ci fai(e ci fate) vivere tante di quelle emozioni che non ne avete un'idea e questo proprio perché si sente la dedizione e il forte sentimento che c'è dietro allo Zoo!!!Grazie,grazie,grazie,ma infinite grazie,per quello che fai in primis e per quello che fate tutti i giorni!!!Non mi interessa chi critica quando noi diciaamo che lo Zoo è una famiglia,per me,come per tanti altri lo è e continuerò a sostenerlo!!!Grazie!E speriamo di ritrovare un po' di speranza per il futuro che al momento sembra solo una pagina bianca e vuota con qualche scarabocchio che non promette nulla di rassicurante,ma spero che noi giovani riusciremo a scriverci sopra qualcosa di buono e a cancellare quegli scarabocchi al più presto!

paolo bi

Mazzoli, ma allora perchè chiamo la segretaria, mi fa lasciare il nome e non mi ricontattate per fissare sto provino che mi hai detto via mail??
io ti mando scenette, voglio fare la spalla, ma tu chi hai preso a fare scenette? gente della tv, che oltretutto in radio stenta di brutto!
la possibilità, ma quale possibilità? contattarvi è impossibile!

Samuele B.

Mio padre mi racconta spesso questo: nel dopoguerra i terreni erano di proprietà di un signore, uno coi soldi, poi c'era il "fattore" che gestiva il terreno, vendita dei prodotti, etc.. e i mezzadri (la mia famiglia ad es.) che lavoravano i campi con le loro braccia. I fattori non volevano che i figli dei contadini andassero a scuola o stessero a casa a studiare al pomeriggio, ma volevano vederli lavorare, perchè altrimenti attraverso "il sapere e la conoscenza" imparata a scuola, potevano arrivare a capire i torti, i brogli, che il fattore faceva nei loro confronti SOLO per il proprio interesse.
Questo è il filo conduttore del sistema italiano, un virus infilato ovunque, endemico, in qualsiasi cosa: mantenere il popolo ignorante e chi ha il potere in mano può fare quello che vuole, ovviamente SULLE spalle del popolo.
I "vecchi" hanno il potere, se lo tengono, fanno quello che vogliono e fanno di tutto per mantenere il popolo (i giovani) ignoranti: tagli all'istruzione, niente ricerca, corsi formativi inutili o troppo costosi o senza contenuto, creano condizioni per scontri ideologici (una guerra dei poveri) sempre per creare confusione ed ignoranza.
Questo è alla base di tutto. Purtroppo.

MadFox

Premetto che non ascolto la radio da molto. Adesso ascolto molti programmi, sia su 105 che su DeeJay, e a volte Virgin.
Ma sinceramente, se c'è una cosa che devo ammettere più di tutte, è che l'amore per la radio me lo avete fatto venire voi dello zoo, e particolarmente tu, Mazzoli. Ho ascoltato per un anno lo zoo di 105 senza nemmeno aver mai visto una faccia da associare alle voci, fino all'arrivo del Vol. 3 della vostra compilation, ma questo mi bastava... Devo dare un po' di merito per tutto questo anche a Paolo e Fabio, perchè c'erano loro quando ho cominciato ad ascoltare lo Zoo, ma dal momento in cui se ne sono andati, per me lo Zoo rimane in piedi. In fondo Mazzoli, se c'è uno che la radio la sa fare davvero quello sei tu. Per me sei il migliore nel tuo lavoro... conta che tutte le sere tranne il fine settimana mi faccio l'una di notte solo per ascoltare le vostre repliche visto che il giorno lo zoo mi coincide con i corsi all'università.
Riguardo al discorso di nuovi talenti... sì, è vero che bisogna dare spazio ai nuovi, ma bisognerebbe darlo in tutto. Purtroppo da nessuna parte c'è spazio per i nuovi... pensa a quanti ascoltatori avete perso con Paolo e Fabio. Per quanto limitati, perchè i veri amanti dello Zoo sono rimasti, ce ne saranno stati sicuramente molti. Io non credo, purtroppo, che si possano fare tantissimi cambi, sempre. Pensa a tutti i fan di Marco Mazzoli, quando in un lontano futuro (si spera più lontano possibile), lo zoo dovrà essere diretto da qualcun'altro... Anche con tutte le potenzialità del mondo... senza Paolo e Fabio lo zoo è sempre lo zoo, anche se un po' mutilato.
Senza Marco Mazzoli, purtroppo, non credo che lo zoo potrebbe mai essere lo stesso.

Luca

Bel pezzo, una fotografia esatta del panorama radiofonico e non solo della nostra Italia :)
Le occasioni mancano ed il talento spesso diventa un 'fardello pesante', una parte di te che cerca un modo per esprimersi, senza trovare risposte purtroppo... Vezz

gatto

mazzoli....tu sei tutto stronzo da almeno 20 anni....

Samuele

Marcooooo... Tu sei uno dei pochi che sa veramente fare il proprio lavoro.... Ogni volta che vai in diretta nn mi stancherei mai di sentirti parlare, perchè sai quello che gli ascoltatori vogliono sentire... Lo Zoo di 105, IL TUO ZOO DI 105, è la storia della radiofonia, grazie a te Marco.... Spero che la tua carriera allo Zoo sia più lunga possibile perchè nn so chi ti potrebbe sostituire un giorno... Un abbraccio Marco... SEI UN GRANDE... VIVA LO ZOO..... ;)

Ian Sebastian

HO FATTO TRE CASTING IN RADIO LOCALI E IN 2 ERO QUASI RIUSCITO A...... MA POI' BOOOOOM CHI MI ARRIVA?VE 2 EX CONCORRENTI DEL GRANDE FRATELLO!!! ORAMAI VICINI A QUELL'AGOGNATO TRAMONTO HANNO PENSATO BENE DI ROMPERE LE PALLE A ME!!! FACCIO IL DJ DA 10 ANNI E TRA ANIMAZIONI EDJ SET VARI, PENSAVO FOSSE ARRIVATO IL MOMENTO DEL SALTO MA ... IL TUO MAZZOLI E UN MONDO PER POCHI ELETTI.
TE SEI STATO FORTUNATO, SAI HAI INIZIATO LA CARRIERA IN UN PERIODO IN CUI LA RADIO ERA CONSIDERATA POKO E QUINDI PERMETTEVA PRATICAMENTE A TUTTI DI PROVARE... ORA NON E' PIU' COSI E TE LO HAI SPIEGATO SAGGIAMENTE!! SAI CONTINUERO' A FARE IL DJ E QUANDO MI DIRANNO CAZZO HAI UNA BELLA VOCE SEI UN RAGAZZO CARINO E UN BRAVO DJ, PERCHE' NON HAI PROVATO A FARE LA RADIO STUPIDONE... BE IO LI SOSPIRERO E ...........
PS
VOLEVO SPEDIRTI TEMPO FA IL MIO CURRICULA PER IL TUO CASTING, A AVEVI DETTO DI VOLERE DEI RAGAZZI GIA' RODATI IN RADIO LOCALI!
PS2
MA SE LE RADIO LOCALI NON ASSUMONO PIU' GENETE QUASI SCONOSCIUTA E SI AFFIDONO A PICCOLI EROI FALLITI DELLA TV COME FACCIAMO NOI A....
NON DIRMI CHE ANCHE LI BISOGNA DARE VIA IL CULO!! HAHAHHAAH AL MAX UN POMPINO EH!!!HAHAHAHH... DAI CIAO GRANDE E GODITI IL TUO LAVORO!!!

Maurizio

mazzoli togli subito dalla diretta quella voce di merda genovese, FA CAGAREEEE.
dai non cercare per forza a breve di porre rimedio alla situazione ereditata a fine anno. il programma funziona, ok gibba, ok alan e ok anche il vecchio. ma non mandare più in onda quello sfigato della diretta di oggi. please

Valentina

Sagge parole Marco, tu si che ne capisci di radio, e poi si vede che ti piace proprio il tuo lavoro, ci hai messo le tende in radio, praticamente è come la tua seconda casa. Io penso come te che ci sono tanti giovani con un grande talento che però non riescono a sfondare nel campo della radio perchè non li danno la possibilità di dimostrare quello che valgono, quali sono le loro idee, purtroppo a questo mondo è brytto dirlo se non hai soldi o non hai le conoscenze non farai mai carriera. Non so chi ha detto che bisogna dare largo hai giovani, purtroppo però in radio, in tv e in politica ci sono sempre le solite persone e si vedono sempre le solite faccie. Marco ti stimo come persona e credo che sei un grande professionista nel tuo lavoro, sei forte!! Un bacio Valentina da Firenze.

d4x

Marco apri una radio se hai questo fuoco >:)
(i fogli te li presta GIGI dai ;D)

Songo Pozzie

Sei un grande.

A mio parere puntata da antologia con Balbontin che dimostra di essere perfetto per il ruolo, aspettando anche Ceccon.

Lo Zoo non è mai stato così in forma e complimenti per come sei riuscito a ripartire di nuovo da zero, riuscendo a migliorare qualsiasi aspetto della trasmissione.
Questo, più di qualsiasi altra cosa, dimostra la passione che nutri per il tuo lavoro e non può che far accrescere la stima degli ascoltatori nei tuoi riguardi.

..Ci sti Fonzie?..

roberto

ma come cazzo hai ragionee !!!!!!!

tom

ovvio che si mazzoli.this is italy

andrea

STRAQUOTO Songo Pozzie...Balbontin è devastante.
Marco mi ero permesso di suggerirtelo un mesetto fa su questo blog.
nella mia modesta opinione lui è da zoo al 100%.

andre

jimmyz

Balbontin fantastico: i gusti son gusti ma chi ha detto il contrario non capisce niente di comicità...

filippo

si parla di te???
Nei corridoi di un'importante radio, in molti stanno già festeggiando! Pare, infatti, che il suo programma più famoso ben presto chiuderà i battenti. L'orario in cui va in onda fa gola a molti, ma soprattutto lo speaker che lo conduce è tutt'altro che ben voluto e in molti vorrebbero non averlo più tra i piedi! Si prevedono colpi bassi e tradimenti...

jpcgomez

mi esposo es admirador de la radio, sigue todos los dias casi toda la programacion... no niego que hay ocasiones que logran hacerme reir...
me encanta tu voz eres muy atractivo fisicamente, despues de esto seguramente mi esposo me asesina, pero el lo sabe que te encuentro un hombre muy interesante.
felicidades!!! por el lavoro que realizas y el exito que haz cosechado en el transcurso de los anos
buena suerte..

Culatti Graziella

CIAO MAZZOLI,
IO CREDO CHE , SE NON FINISCE IL MONDO PRIMA..(SPERIAMO DI NO). SERVIREBBERO DELLE TIPO QUELLO CHE FA LA MARIA DE FILIPPI DOVE SI SCOPRONO DEI VERI TALENTI, PERO' FACENDOLI IN RADIO FORSE RISULTANO UN TANTINO DIVERSI PERCHE' COME DICI ANCHE TU, NON VEDI IL PERSONAGGIO QUINDI E' TUTTO UN GIOCO DI VOCE E DI BATTUTE SEMPRE PRONTE. VABBE' PER DIRE BALLERINA E COMPANY TELEVISIVAMENTE MI ANDAVANO DI BRUTTO, MENTRE PER RADIO SONO UNA BOMBA.
IO CREDO CHE NON CI SARA' DA PREOCCUPARSI PIU' DI TANTO. COME AI TEMPI DI ALTO GRADIMENTO... FANTASTICO. ANCHE DOPO LO ZOO LA RADIO CONTINUERA' E CI SARA' SEMPRE QUALCUNO GRANDE COME TE'

SickFuck

puntata di oggi FAN-TA-STI-CA(ZZI)! daje mazzoli!

CESARE

MARCO è BELLISSIMA LA PASSIONE CHE CI METTI...CREDIMI CHE ARRIVA TUTTA, RIESCI A TRASMETTERE EMOZIONI ALLE PERSONE. CONTINUA COSì SEI IL MIGLIORE.

LP

In una società fortemente estetizzata come la nostra, sempre più dipendente dall'immagine (che rimane comunque mille volte più forte della parola) sono impressionanti i numeri che fate tu e il tuo caro Linus.
Come li fate è un altro conto, e alla fine poco importa.

Pensate a divertirci, a spaccare sempre più i culi e a non invecchiare.
Alla pensione e ai vostri eredi ci penserete poi.

lir

infatti largo ai giovani ....marco mazzoli via dalle palle..ahahah scherzo :)

Nik

sopprimi leone...300mila persone ke sboo...!!!che tristezza....

Salvo

oh pagliaccio com'è? cominci a pensare alla vecchiaia?
Non ci pensare e non pensare alla patturadio che circola...chi ascolta la radio conosce le stazioni ed è libero di sintonizzarsi su quella che meglio lo rappresenta.Tu pensa come cazzo sono messo....ascolto quando riesco sempre e solo lo zoo o RADIO PADANIA ahahahah.....no dai purtroppo non ho partecipato al casting se no ravamo in 7/8 in finale....vabbo' rispondi alla mail che ho mandato a info@non mi ricordo il resto sul sito dello zoo.

raudo

che dire...
mille parole, mille pensieri, mille esperienze.
ognuno ha avuto la sua vita, le sue esperienze, le sue badilate.
Mi piace leggere le tue parole, ne ammiro i contenuti e li approvo. Speaker travasati dal bidone Tv, assenza di riciclo e difficoltà di potersi fare una gavetta. Ho riflettuto su quanto hai scritto, di quanto lo Zoo impegni il tuo tempo e la tua vita. Ti capisco. Io stesso mi ritrovo dopo 10 anni di gavetta, a non avere un contratto e pochi soldi. Però è una passione...è tutto se ami la Radio. Ripenso ai pezzi della mia vita che ho perso per questa passione, gli sforzi, le dormite in branda in radio durante i tuor estivi, le litigate, le serate...i viaggi in macchina...lodi-->brescia e brescia--->lodi...ecc...
Non mi lamento però. Ho trovato chi ha creduto in me, e al tempo stesso mi sono impegnato e fatto crescere la stima nei miei confronti coi sacrifici e la professionalità. Mi vanto di aver creduto in me stesso. Godo della mia gavetta. Godo quando strappo un sorriso, che per mia fortuna e impegno sono molti. Godo delle badilate che mi hanno dato. Godo un pò meno adesso, che alle una meno 15 ritornerò a lodi.
Spesso la gente non sa cosa vuol dire ideare, scrivere, registrare, montare. Tutto sembra bruciarsi in pochi minuti, dopo ore di lavoro. E' anche vero però, che spesso, un pò come avviene per i dj che si credono tutti dj di fronte ad un pc che mixa, che fare Radio fare l'autore saper capire cosa vuole l'ascoltatore non è semplice come sembra e nemmeno basta essere "il simpa" del gruppo. Spesso mi chiedo come fai psicologicamente Marco. La mia è stata una semplice riflessione, a chiare lettere.
...torno a casa...
notte!
:-)

paolo bi

Che amarezza! Potevi domandargli al vecchio Linus, lui che parla di possibilità, perchè la sua radio è solo un contenitore televisivo, perchè sono sempre gli stessi, tra cui il fratello, e perchè non ha mai risposto a quelli che gli mandano provini su provini da secoli ormai...perchè considerare la fatica altrui, se è una formica, è solo una perdita di tempo, vero? non c'è rispetto! i signori della radio non esistono più, gente umile che rispondeva sempre come Gigio d'Ambrosio o Luca viscardi... infatti li hanno fatti fuori entrambi, perchè essere signori non paga!

Alessandro Calabrese

Caro Marco, il mondo della radio oggi è molto chiuso, io ho avuto il colpo di fulmine per la radio qualche anno fa e ho provato a entrare in tutte le radio di Milano e fuori, ho fatto il casting anche per lo Zoo ma non sono riuscito a entrare nella rosa dei finalisti. Ovvio perchè non avevo esperienza. Come può fare uno che ha tanta passione a coronare un sogno se nemmeno la più piccola radio locale non accetta giovani senza esperienza?Ma da qualche parte bisogna pur cominciare!Bisognerà costruirsi una radio clandestina?
Adesso piuttosto che scommettere su giovani con passione e voglia si riciclano veline e ex partecipanti ai reality...
Speriamo che le cose cambino in futuro...

Dan Porter

Balbontin NUMERO 1 !!

Danilo Rosso

Beh, non ti demoralizzare, ma anche in altri settori (lavoro per una multinazionale chimica da 16 anni) non c'è un grosso ricambio generazionale e sono pochi quelli che si dedicano al proprio lavoro senza, solo e per forza, timbrare il cartellino.
Forza !
Solo una piccola nota: non si scrive "pagliativo", ma palliativo.
Ciao

renato

Ciao marco mi sorge una domanda:sai quante persone hanno cercato di fare dei provini in radio tanti anni fa sia su quelle nazionali che su quelle locali?TAnti!!!credimi e me compreso!SAi quanti demo tape,cdr inviati e mai nessuna risposta?SAi quante volte ho inviati dei miei lavori mixati(Non ho una bella voce e preferisco stare zitto)ma sapevo mixare molto bene e senza ausilio di computer:tutto a manina e 1200.Mai cagato!Capisco anche che appena sio vedeva il mio indirizzo(cagliari=isola=pastori)non mi calcolava nessuno.Le radio o chi le amministra farebbero bene a farsi un grande esame di coscienza perchè oggi se gli certi speaker e la musica fà schifo,il danno enormemente l'hanno creato e voluto loro!!p.s-vogliamo parlare della crisi discografica?Perchè le major hanno regalato i promo mix solo a chi hanno voluto e poi si rifacevano delle copie vendendole a prezzo esorbitante sulle spalle di quelli che cercavano di imparare un mestiere?C'e da meditare.ciao amico.Renato

emycata

mazzoli da un paio di mezi la radio st andando a putane xche fate i provini dove e msimino dicoarto ripiliati cazzo

nzino master flash

...è anche vero che nelle radio locali si presenta gente assurda con grosse pretese senza conoscere una beata minkia!un tempo le locali erano delle palestre, la radio si faceva con il cuore oltre con il pisello (pululava di gnocca fresca)
adesso l'approssimazione è la virtù di 4 figati
buona radio Zoo io mi diverto...BRAVI:-)

Francesco

Marco, non mollare mai!!!........e se poi te ne penti ?! XD

 dam mentone

ciao mazzoli !!!

IO TI POSSO DIRE SOLO UNA COSA ...
" QUANTO è BELLO POTERE FARE QUELLO CHE TI PIACE "

pero' per il futuro della radio anche se le scuole di dj sono una presa per il culo come dici tu ...
( diciamo che hai ragione al 70% ... LOL )
IO PENSO CHE POSSONO ESSERE DI GRANDE AIUTO SE GESTITE BENE PER IL FUTURO DELLE RADIO ...
l'atra volta ti ho scritto che mi sarebbe piaciuto aprine una ...

CIAO E VIVA LO ZOO !!!!!
ps : QUANDO VIENI HO VENITE " sur la cote d'azur fammi sapere qualcosa ( sono il MENTONESE con gli occhiali ... LOL )

FINISCO CON LA MIA FRASE ...

TORNA A MONTE CARLOOOO !!!!! lol !!!

Jack

mazzoli secondo me questo commento è un po' campato in aria...cioè tu dici ke cattelan e quegli altri dovrebbero dare spazio ai giovani...sempre le stesse facce...ma anke tu allora sei una di quelle facce??io nn sn un provocatore sn un ascoltatore dello zoo e grande fan tuo e di leone ma questo discorso nn lo condivido....prima di guardare l'erba del vicino è meglio guardare la propria...se girano sempre li stessi vuol dire k sn bravi...allora secondo il tuo discorso dovrebbero farsi tutti da parte x fare largo ai giovani...tutti tranne te(rap futuristico ahah)xk sei marco mazzoli?mahh

Jack

ah mazzoli sn sempre jack ,vostro fedele ascoltatore,io sn iscritto su facebook come jack volgare,grande fan dello zoo mi piaceva molto scrivere sulla vostra bacheca di facebook commentare e condividere degli argomenti con gli altri ascoltatori.poi un giorno ho scoperto di nn poter piu scrivere commenti...bannato dalla signora maria teresa ammaturo,amministratrice della bacheca dello zoo su fb?ci sn rimasto veramente male...xk amo lo zoo soprattutto xk è libero,lontano dall'ipocrisia dei politici e della tv...ma allora mi chiedo xk la pagina di fb di un programma come lo zoo deve bannare un fan solo xk magari qualke volta ha scritto cose poco interessanti o fuori luogo?nn ho mai scritto cose offensive contro lo zoo,contro marco mazzoli...quindi nn capisco il comportamento di questa signora,ke mi ha censurato esattamente come i benpensanti di merda vogliono censurare il mio amato zoo.
by jack un ascoltatore di 23 anni

Be

Premettendo che ho 15 anni e seguo lo Zoo da 3 anni, grazie a te e SOLO a te, caro il mio Marco, che mi hai fatto amare la radio e tutto quello che ci gira attorno, ecco grazie a te appena compirò 16 anni (domenica), età minima per lavorare, andrò in ogni radiolina locale per cercare di iniziare la mia gavetta. Per questo ti dico grazie, per avermi trasmesso il tuo amore enorme verso il tuo lavoro.
Un bacio enorme per tutto quello che fai, Bea

Fede Jeeg

Marco più leggo e più ascolto le tue parole più ti stimo!!

Tu sei una delle poche persone con del "sale in zucca" che occupa un posto di rilievo in un mezzo di comunicazione!

penso che il problema dei "soliti" non sia solo in radio o in parlamento ma bensi che rappresenti l'italia! siamo un popolo di vecchi e i giovani " da qua se ne vanno tutti" (per citare caparezza) io ho 23 anni e sono fiero di essere italiano ma mi stanno costringendo a pensare di andarmene perchè qui si vive solo di raccomandazioni e la meritocrazia non esiste, qui sono tutti egoisti e nessuno pensa al futuro ma ognuno pensa a mangiare piu degli altri!

parole profonde le tue!

ciao bastardo!

Marco

Quoto Jack e aggiungo:ma Giuseppe ?Lo sai benissimo che se ne andò via lui da Deejei.,poi perchè dovrebbe già andare in pensione? io non capisco,prima gli fai un servizio dove lo massacrano di botte,poi gli caghi in faccia e dici largo ai giovaniii fuori i riciclati come giuseppeee sembra il parlamentoo,Mazoli......sono allibito

Erion

"Largo ai giovani cazzo!!!"


Sono contento di leggere che anche tu condividi lo stesso pensiero del nostro presidente del governo!

Andrea

Mi sono imbattuto casualmente nel tuo post, sono felice che il tuo lavoro non ti annoi, anzi ti dia molte soddisfazioni. Personalmente detesto i network perchè propongono i soliti programmi pallosi, monotoni, scontati.. Purtroppo, la Radio ( per quello che ha rappresentato in passato ), la vedo finita, sempre più assorbita dalla televisione, sempre più meta di " personaggi riciclati " dalla televisione. Purtroppo, questa situazione è stata voluta dalla stessa radio, sempre più presente nelle piattaforme satellitari, dgt.. Dove i soliti animatori, propongonoo i soliti programmi in versone TV.. A mio avviso la radio in fm è ormai morta e i giovani ? Come hai ricordato te, o non hanno sbocco perché la legge mammì ha ucciso le radio locali per muovere i primi passi, oppure sperano di diventare speaker facendo corsi banali che gli spillano solo quatrini.. Però, spero nel web in particolre nelle web radio, dove ogniuno a gratis, si può creare la propria radio ( come faccio io x divertimento ), magari proporre una trasmissione a molte radio anche internazionali.. In poco parole il Web in particolare le Web Radio rappresentano quello che furono le mitiche radio locali di ieri. I network a mio avviso , sono delle lobbi dove solo chi ha conoscenze oppure chi è un riciclato della Tv può ambire. Ascolterò 105, per valutare se voi vi definite diversi.. Ma non penso!

zacapa

Enrique Balbontin nel cast è azzeccatissimo secondo me

pignolo

scusa mazzoli ma herbert,ivo, maccio e il savonese non arrivano dalla tv?

hai avuto la possibilità di ripartire da zero, con degli emergenti, invece hai (GIUSTAMENTE) preferito l'usato garantito. Lecito, molto lecito, ma magari sarebbe stato il caso di evitare di tirare in mezzo colleghi senza MEZZA parola su quanto hai fatto anche tu.
Sei il baluardo della coerenza, non mi scadere pure tu
;)

Orticaria

Basta sentire la voce di Leone per capire il senso di questo post.

Ci vuole GENTE NUOVAAAA!!!!
Spero che le aziende lo capiscano.
Purtroppo le piccole emittenti non possono stare in concorrenza contro i grandi network.
Le grandi radio invece vivono con il motto:

-Squadra vincente NON si cambia.

Il lato negativo di questa frase e' che, a lungo andare diventa troppo ripetitivo.
Non dico di cambiare il palinsesto, per lo meno che concedano spazio alle nuove voci.
Le piccole realta' esistono, il problema e' che sono in pochi quelli che possono o vogliono concedere spazio alle giovani voci.

BUON WEEKEND A TUTTI.
http//orticaria.wordpress.com

SickFuck

cmq, apparte kris e kris che sono strafighe e le vogliamo in tv, il resto si è fatto letteralmente COMPRARE l' anima. ti stimo e lo sai perchè, con tutti i casini, le denunce e compagnia bella non molli e non ti sei venduto a nessuno, nemmeno a rischio della tua carriera. ah, e tenete quel genovese savonese di balbontin che spacca piu dell' alito di herbert! e passate in toscana cazzo (lo so, è colpa dei locali...) ciao bastardi!

Karim

Non è che stai diventando un vecchio pazzo come leone?AHAHAH tra un pò toccherà mettere il suono anche a te! :p
A parte gli scherzi, in tv e in radio si va sempre o quasi sempre tramite conoscenze...dopotutto anche allo zoo si è riciclato gente della tv...per quanto mi piaccia lo zoo di quest'anno, non lo si può negare!:)
La radio del futuro, chissà...verrà come è venuta quella del presente anche se un programma come lo zoo è difficile in un paese dove censuriamo pure il "per fare l'amore" dallo spot di uno snack o di uno scoiattolo che scorreggia!ahah e sarà sempre peggio!
Però è l'unico che con 4-5 canzoni a puntata(assurdo, fanculo la siae) riesca a far così tanti ascoltatori, cosa che trasforma la radio in qualcosa di più!Non solo un passaggio di canzoni ma a vedersi tutti i fans, una famiglia!
Per far la radio come dici tu ci vuole un percorso, ma secondo me non è qualcosa di definito, i talenti speciali si hanno proprio per aver fatto un percorso diverso dagli altri e spesso impensabile!
Quindi c'è da sperare che nasca una nuova realtà, piena di gente dinamica, nuova e con molta potenzialità e la radio vada in meglio anziché andare in peggio!
Cmq, è bello quello che scrivi, dato che non è così facile trovare un lavoro che veramente piace al 100% e nel tuo caso, si vede che arriviamo a quel punto e lo si vede da come gestisci la cosa e dal come ci credi e continui a farlo! ;)
Perchè non prendi, apri e gestisci una realtà veramente tua?E' un rischio, ma ne hai l'esperienza no?parecchia gente ti seguirà e potrai magari dare veramente spazio ai giovani e creare la radio del futuro!

Karim

Non è che stai diventando un vecchio pazzo come leone?AHAHAH tra un pò toccherà mettere il suono anche a te! :p
A parte gli scherzi, in tv e in radio si va sempre o quasi sempre tramite conoscenze...dopotutto anche allo zoo si è riciclato gente della tv...per quanto mi piaccia lo zoo di quest'anno, non lo si può negare!:)
La radio del futuro, chissà...verrà come è venuta quella del presente anche se un programma come lo zoo è difficile in un paese dove censuriamo pure il "per fare l'amore" dallo spot di uno snack o di uno scoiattolo che scorreggia!ahah e sarà sempre peggio!
Però è l'unico che con 4-5 canzoni a puntata(assurdo, fanculo la siae) riesca a far così tanti ascoltatori, cosa che trasforma la radio in qualcosa di più!Non solo un passaggio di canzoni ma a vedersi tutti i fans, una famiglia!
Per far la radio come dici tu ci vuole un percorso, ma secondo me non è qualcosa di definito, i talenti speciali si hanno proprio per aver fatto un percorso diverso dagli altri e spesso impensabile!
Quindi c'è da sperare che nasca una nuova realtà, piena di gente dinamica, nuova e con molta potenzialità e la radio vada in meglio anziché andare in peggio!
Cmq, è bello quello che scrivi, dato che non è così facile trovare un lavoro che veramente piace al 100% e nel tuo caso, si vede che arriviamo a quel punto e lo si vede da come gestisci la cosa e dal come ci credi e continui a farlo! ;)
Perchè non prendi, apri e gestisci una realtà veramente tua?E' un rischio, ma ne hai l'esperienza no?parecchia gente ti seguirà e potrai magari dare veramente spazio ai giovani e creare la radio del futuro!

roby fan zoo

FIGA!

dedina25

Marco come sempre hai ragione, ormai in radio non c'è ricambio e a mio parere la gente si spaventa a sentire gente nuova che fa lo speaker, forse perchè sono abituati alla stessa gente da troppo tempo e qualcosa di nuovo porta scompiglio.
I vostri casting hanno dimostrato che gente che ha voglia e che sarebbe in grado difare questo meraviglioso mestiere in giro c'èè ma non ha possibilità se non nelle radio dell'università o dei piccoli paesini.... ascoltate da quelle 100 persone a dire tanto??
Tu Marco, come sempre sei innovativo e proponi cambiamenti per questo ti ammiro, e ti stimo da matti, la tua non è solo passione per la radio ma vero e proprio AMORE a 360° e ti assicuro che ogni giorno continuando e non mollando mai fai amare la radio sempre di più a moltissime persone!!!!
Per questo voglio solo dirti: GRAZIE DI ESISTERE NON MOLLARE MAI TU SEI LA VITA PER LA RADIO E LEI LO E' PER TE E PER NOI!!!!

Ti assicuro che non ho mai aspettato con così tanta ansia un programma radiofonico come aspetto lo zoo... e quando nel week-end non ci siete aspetto con ansia di sentire il meglio o che ricominci la settimana per sentire la diretta.

TI ADORO!!!!!!!!!!!!!!
UN BACIO ENORME

stefano

merdaccia ma quando metterai ancora le magliette in vendita? a Natale 2011?

Giuse

Su Radiomusicsmile c'è un post che sembra parlare di voi e che parla di una possibile chiusura. Ma è vero?

ivan

aaa marco!onestamente non mi importa ora dell futuro,a mè fa abbastanza schifo la radio....io ho un lavoro che mi permette di stare 9 ore con le cuffie!impazzisco per lo zoo,e criminal zoo!poi sr il resto del tempo ascolto i miei mp3!in generale fa schifo la radio...voi siete gli unici che mi fate ridere,incazzare,pensare!e ci tiene anche informati!qua a valenza po!lo zoo va alla grande!

SALVO

Marco ti volevo dire 2 cose la prmi è che si vede che metti cuore e d anima nel tuo lavoro e per questo ti ammiro e ti stimo,e la seconda è che nel blocco di oggi di bear grills il 90% delle battute erano prese da CHUCK NORRIS

Radiomusicballe

eccolo li'.
il solito MARCHETTARO DEL CAZZO DI RADIOMUSICSMILE A SPUTARE POLEMICHE CON LE SUE STORIE TOTALMENTE INVENTATE.

NON SOLO, CENSURA, MODIFICA LE RISPOSTE DEGLI UTENTI, E LASCIA PASSARE SOLO CIO'CHE GLI RESTA COMODO.

ORA BASTA, LE POLEMICHE TIENILE A CASA TUA.
ormai NON TI CREDE PIU NESSUNO.

CHE STRANO, IL COMMENTO E' APPARSO QUI POCO DOPO LA PUBBLICAZIONE

..................
Su Radiomusicsmile c'è un post che sembra parlare di voi e che parla di una possibile chiusura. Ma è vero?

Scritto da: Giuse | 21/03/11 a 22:11
-----------------


E CI SONO GIA COMMENTI??
per caso li avete scritti voi del blog??

mi risulta che il mio appare domani mattina, strano che quelli prima di me sono gia pubblicati, di notte.
giuse, sei uno di loro.

Radiomusicballe

OPS.
a dire il vero giuse, il tuo commento e' apparso qui, PRIMA CHE FOSSE PUBBLICATO L'ARTICOLO DI CUI PARLI.


MARCHETTARO DEL CAZZO...CHE VEDE NEL FUTURO.
ORA BASTA, HAI ROTTO.
la prossima volta fatti piu furbo.

Radiomusicballe

ultimo messaggio diretto al merchettaro di radiomusicballe

i vostri commenti segnalano

22 Marzo 2011 - 11:00 DEL MATTINO.
sono le 2 di notte.
TAROCCATE ANCHE MALE.

Giuse

Radiomusicballe, ti giuro che non sono uno di quel blog. Anzi, io quel blog non lo amo particlarmente dato che spesso dice un sacco di notizie non vere, nascondendosi dietro l'anonimato. Però proprio perchè spero che sia una balla, ho chiesto notizie a voi, visto che pure io mi sono trovato alcuni commenti eliminati e non riesco ad ottenere chiarimenti da loro.
Oltretutto io non mi riferivo al post di cui parli tu, ma quello intitolato SCACCO AL RE, pubblicato il 15 marzo. Spero di aver chiarito.

Edo

Dai Mazzoli che sei forte..
Certe volte dici delle cose che mi fanno inkazzare, ma sei di quelli del tipo " Faccio lo stronzo per difesa, ma sei generoso e ci metti l'anima nei rapporti e nelle attività che fai".
Mi ha fatto molto piacere, tra l'altro, che tu abbia "svelato" come ( almeno a grandi linee) si costruisce una puntata dello Zoo ( che poi credo sia simile a tanti altri programmi radio)
Ma lo ZOO E' UnicooooooOOOOOOoooooo!
Continua e continuate così!

Edo ( Caserta )

eddy

Cazzo Marco devo darti ragione. Non ho mai sopportato lo zoo e nn l'ho mai ascoltato. Sono entrato in conoscenza più specifica del vostro programma con tutto il casino nato x la "scissione". io ascolto sempre Deejay e ho 16 anni!al momento trasmetto in una radio locale (forse l'unica radio LIBERA rimasta in Italia) ma come te ogni minuto libero che ho che non sia scuola o impegni sportivi li passo a preparare musica per il programma, jingle, basi, notizie e tutte le cose che lo compongono. credo molto nel mio futuro in una radio come speaker e mi piacerebbe tanto un giorno diventare famoso come te oppure come il mio amato Linus; non tanto per "essere famoso" che non me ne frega un cazzo della notorietà ma più perchè se sei così famoso facendo la radio lo sei solo perchè sai farla. non è come la tv!
spero che in futuro possa ricevere tanto e dar tanto a questo mezzo! io me lo auguro!
speriamo!

Davide

bè perchè servono i numeri subito, dear marco...è un pò come quando in campo vedi ancora zanetti di 38 anni dell'inter e non magari 21enne nell'inter...il rischio è troppo alto..:)

Antonacc jr

Si sente che lavori con passione marco!!!! io la radio la prefersisco a qualsiasi altro media; la tv l'ho spenta da 2 anni fa nn la guardo piu... solo spazzatura. Avanti zooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo meglio di quello di prima

Massimiliano

Belle parole... largo ai giovani!
Avrei voluto iscrivermi al vostro concorso... ma l'ho saputo tardi e mi è dispiaciuto parecchio... ma ora leggo sulla bacheca di Fb di uno dei partecipanti che è stata tutta una bufala!
Alla fine non avete preso nessuno... è vero?! come mai?
Sono un vostro fan da sempre... ma allora, se è andata così, dicci Mazzoli: come dovremmo fare noi giovani a farci spazio se anche chi ci vorrebbe aprire la porta, poi ce la sbatte in faccia?!

Manu

Marco.. magari in un futuro non ci saranno più DJ bravi come voi, che san fare tutte quelle cose che fai per 15/16 ore al giorno tu.. e sentiremo di nuovo dei DJ che mettono dischi (non le cagate di oggi confezionate dai discografi) e sparan meno stronzate..

Lore il Papa russo

spettacolo questo si che e' cabaret

http://www.youtube.com/watch?v=JIcSlkWWCtg

daniele diaco

ESATTAMENTE, LARGO AI GIOVANI. MA RICORDATI BENE QUESTE PAROLE MARCO, A SCRIVERLE NON MOLTO TEMPO FA FU FRANCESCO ALBERONI SUL CORRIERE DELLA SERA : L'AMBIENTE CULTURALE ODIERNO, CIOE' QUINDI QUELLO IN CUI VIVIAMO NON CI AIUTA E FA FATICA A CAPIRCI. MA UN GIOVANE OGGI, PER RIUSCIRE, DEVE AVERE UNA GRANDE FEDE, UN GRANDE IDEALE E UNA FIDUCIA DI FONDO NELLA NATURA UMANA PER VINCERE OGNI GIORNO LA SFIDUCIA, IL CINISMO E L'INDIFFERENZA I CHI LO CIRCONDA. IO NON MOLLO E ARRIVERO' DOVE DESIDERO ARRIVARE.

Antoniocammeo

Ciao Marco dico solo questo "Sto Studiando Sai, Per Diventare Gay" questa canzone la devi ascoltare assolutamente, credimi!!!! http://www.youtube.com/watch?v=S2vPGigTjWM
Se ti è piaciuta contatta il Minestudio
Ciao Antonio

Carla Michela Bastoni

Ciao Marco, è un po' che non posto sul tuo blog. i chiedi quale futuro per i giovani in Italia?!?! Rispondo citando il mio caso. lavoro in Inghilterra da qualche anno come medico veterinario, non ho...o meglio...non avevo ancora deciso se rimanere qui solo per qualche anno o in maniera definitiva, così oltre ad essere registrata ed abilitata alla professione in UK avevo mantenuto la registrazione in Italia, che non si sa mai un giorno cambio idea e voglio tornare a "lavorare" a casa mia. Settimana di Natale, a casa in ferie per 5 giorni dopo che non tornavo da mesi, mi arriva una telefonata in pratica da un ufficio del Ministero dove mi si chiede perchè non ho pagato una particolare tassa. Rispondo che non lavorando in Italia non produco reddito per cui non ho l'obbligo di pagarla. Mi rispondono che siccome sono semplicemente iscritta all'albo sono obbligata per legge a pagarla a meno di fornire costantemente prova di lavorare e pagare le tasse all'estero. Risultato: siccome non mi va di informare il governo italiano della mia vita lavorativa ed economica che conduco in uno stato estero, e siccome non mi va di pagare una tassa ingiusta, mi girano gli zebedei a mille e mi cancello dall'albo. Decisione presa per me dal governo italiano, io non tornerò in Italia ad esercitare la mia professione, alla faccia del ministro Gelmini che implora sulle pagine di un quotidiano i giovani di non andare via dall'Italia. Caro ministro, quali alternative abbiamo? Non è che con le leggi attuali ci fate venire voglia di tornare o anche solo di mantenere un legame con l'Italia!!! Detto questo resto orgogliosa delle mie radici e del mio background culturale! W lo zoo, W l'Italia!

I commenti per questa nota sono chiusi.

Blog powered by Typepad
Iscritto da 04/2005

luglio 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31